Attività Primaria Mombercelli

Articoli relativi ai progetti della Scuola Primaria di Mombercelli.

Alfabetizzazione motoria nella scuola primaria

 

 

 Il logo

Il Progetto di Alfabetizzazione Motoria, che è in atto nella scuola primaria "G. Monticone" di Mombercelli,

 si inserisce nell’ambito del vigente Protocollo d’Intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, tra le iniziative congiunte che promuovono e valorizzano l’educazione motoria, fisica e sportiva nella scuola. 

Miur e CONI, infatti, considerano l’educazione motoria uno strumento determinante per la formazione della personalità dei giovani.

Lo sport, infatti, rappresenta una valida strategia contro il fenomeno del bullismo, sempre più frequente nei vari strati sociali della popolazione studentesca, e un aiuto nei confronti di personalità fragili e poco strutturate dal punto di vista emozionale e affettivo.

Prevenire il disagio, la dispersione scolastica e la marginalità sociale è dovere e impegno della scuola, che può agire in tal senso in collaborazione con il mondo sportivo.

Proprio nei primi anni scolastici, l’attività motoria e sportiva ha il compito di “gettare i semi” per una nuova didattica orientata alla formazione della persona in cui l’Alfabetizzazione motoria diventi strumento facilitatore di approcci trasversali per trasmettere il valore delle regole, della cooperazione, dell’altruismo e della solidarietà, che ciascun bambino potrà utilizzare in contesti differenti, nel corso della propria esperienza.

 

 

Laboratorio di arteterapia








Sabato 16 Marzo, si è svolto presso la scuola primaria “G.  Monticone” di Mombercelli  il primo dei sei incontri programmati per il progetto di arte terapia, volto all’integrazione dei bambini con handicap. 

Il laboratorio ha l’obiettivo di stimolare la creatività degli alunni, risorsa tra le più preziose per affrontare le esperienze, anche difficili , in modo ludico ed attraverso una prospettiva che permetta di alleggerirle.

Nella fase evolutiva del bambino, l’attività espressiva diviene, quindi, fondamentale strumento di espressione degli stati emotivi, offrendo un terreno sicuro dove elaborare il vissuto. 

 L’uso mirato di materiali artistici permette una comunicazione non verbale, favorendo la ricerca di un equilibrio psico-fisico, spesso incrinato dalla difficile quotidianità, che gli alunni in difficoltà si trovano spesso ad affrontare.

Il corso, tenuto da una figura specializzata in Art Therapy, si compone di 6 incontri di 2 ore  ciascuno e prevede la pubblicazione finale di una raccolta delle opere dei piccoli “artisti”.

Il progetto è stato sottoposto e approvato dalla commissione multidisciplinare dell’ufficio scolastico della provincia di Asti e finanziato dai fondi destinati all’integrazione degli alunni con handicap.

Progetto " festa del tartufo"

La festa del tartufo di Mombercelli è una occasione importante  al fine di organizzare la raccolta di fondi utili per lo svolgimento di molte attività scolastiche (realizzazione di lavoretti per le feste, acquisto di materiale  per informatica, musica, motoria,…), nonché un’esperienza gratificante per i bambini che si sentono protagonisti alla bancarella.

Gli alunni e le insegnanti sono presenti in piazza con alcuni lavori realizzati a scuola.Spazio espositivo della scuola

Progetto educazione alimentare

  Con il patrocinio di REGIONE PIEMONTE, FIMP Federazione italiana medici pediatri, CONI Piemonte

Leggi tutto: Progetto educazione alimentare

Informazioni aggiuntive