Attività Media Montegrosso

Articoli relativi ai progetti della Scuola Media di Montegrosso.

La Media “Carretto” alle gare di bowling

Alunni e docenti partecipanti

Articolo e foto di Piero Brumana

Venerdì  6 dicembre 2016 si sono svolte le gare della fase di istituto di bowling della scuola media “Carretto” presso l’impianto RED&BLACK di Asti. Hanno partecipato a questa fase circa 50 tra ragazzi e ragazze di tutte e sei le classi della nostra scuola accompagnati dagli insegnanti Brumana Piero e Lesca Carlo. Tutti quanti si sono dati battaglia cercando  di ottenere la migliore performance, al fine di qualificarsi per la finale. Dopo due ore di tiri, strike, imprecazioni e gesti di stizza per i mancati birilli….…ma nel  rispetto del regolamento e con il sorriso sulle labbra, si è giunti al verdetto finale che indicava i qualificati. Per la finale Provinciale dei Campionati Studenteschi del 21 dicembre prossimo hanno ottenuto il pass i seguenti allievi:  SALA TOMMASO, BORRELLI DAVIDE, CAVAZZA EDOARDO E LAZZARINO LORENZO. Per le ragazze hanno raggiunto l’obiettivo : TORCHIO LARA, TRISSINI FRANCESCA, ZERBETTO GIULIA  E VIGGIANO MARTINA  che sul filo di lana precedeva CHIAPPINO MARTA  grazie al maggior numero di strike totalizzati rispetto alla compagna pur avendo lo stesso punteggio finale.

Il punteggio totale ottenuto dalla squadra è risultato di 1286 punti che ci colloca temporaneamente al 13° posto della classifica parziale, ma tutto  si vedrà nella finale di mercoledì 21 dicembre.

In un clima di festa e di entusiasmo il rientro alle ore 18 circa con l’autobus presso la scuola.

Immagini di disperazione, entusiasmo e preparazione al tiro

Visita al Salone dell'Orientamento

Alunni e docenti partecipanti 

Articolo e foto di Laura Cantamessa e Antonella Mondo

Mercoledì 7 dicembre 2016 gli alunni delle classi III A e III B della scuola Media F. Carretto  di Montegrosso d’Asti, accompagnati dalle insegnanti Bruno Rosanna, Cantamessa Laura, Marcellino Antonella e Mondo Antonella, si sono recati al salone dell’Orientamento presso il Foro Boario  di  Nizza. I ragazzi hanno visitato gli stand dei vari istituti di II° grado presenti sul territorio di Asti, Casale, Acqui, Alessandria , Alba e Nizza. Tale iniziativa ha suscitato parecchio interesse e curiosità da parte dei ragazzi che hanno potuto avere informazioni sui corsi, sugli indirizzi e sulle discipline che caratterizzano gli istituti superiori. L’orientamento proseguirà nelle varie Open School presso i vari istituti superiori.

Laboratori finalizzati all’ampliamento dell’offerta formativa a.s.2016/2017

Articolo di Rosanna Bruno e Laura Cantamessa

Attività progettata, organizzata e redatta da Rosanna Bruno e Laura Cantamessa

Per l’anno scolastico 2016/17  la nostra scuola ha deciso di ampliare l’offerta formativa al fine di arricchire le conoscenze, le abilità e le competenze degli alunni.Il nostro istituto vuole offrire un contesto di apprendimento ampio e flessibile che favorisca l’espressione di diversi stili cognitivi, attivando un processo di crescita utilizzando le potenzialità dei singoli alunni. Il clima accogliente che si creerà svilupperà la socializzazione, prevenendo così fenomeni di disagio scolastico.

Il trasporto sarà  a carico dei genitori. Gli alunni che si fermeranno a scuola pranzeranno  al sacco con la supervisione di un adulto. I corsi saranno attivati il martedì o il giovedì dalle 13.45 alle 15.45. L’attivazione di ogni singolo corso sarà subordinata al raggiungimento di un numero minimo di 12 iscritti. I corsi saranno divisi i moduli di sei ore al costo complessivo di 20 € per modulo.

La quota del corso  potrà  essere versata tramite banca, il versamento risulta detraibile dall’imposta sul reddito (L.40/07).

Al termine dell’anno scolastico sarà pubblicata la rendicontazione dettagliata delle spese sostenute grazie al contributo delle famiglie.

Si ribadisce che la partecipazione non è assolutamente obbligatoria.

Il calendario di ogni singolo corso attivato verrà comunicato ai ragazzi iscritti dai docenti referenti tramite diario.

Leggi tutto: Laboratori finalizzati all’ampliamento dell’offerta formativa a.s.2016/2017

Dopo l’UNESCO, Agisco: premiata la scuola Filippo Carretto

Docenti e alunni della SMS

 Articolo e foto di Maria Papagni

Mercoledì 30 novembre 2016 una rappresentanza dei Consiglio Comunale dei Ragazzi di Montegrosso d’Asti, accompagnata dalle professoresse Enrica Zorgniotti e Maria Papagni, ha partecipato alla cerimonia di premiazione “Dopo l’Unesco, Io Agisco” che si è tenuta presso il teatro civico di Casale Monferrato. La scuola Filippo Carretto si è posizionata come seconda, con 600 punti, nella classifica delle scuole per il progetto Murales.

Gli alunni della Scuola, guidati dall'insegnate di arte e immagine, hanno realizzato dei pannelli finalizzati alla valorizzazione della facciata anteriore dell'edificio che accoglie la scuola da loro frequentata. Si sono guardati attorno ponendosi la domanda: "Che cosa c'è di speciale a Montegrosso? Che cos'è Montegrosso?". La loro risposta è sintetizzata in otto pannelli che descrivono che cosa c'è di bello e di buono in questo comune: dalla gente alla scuola, dal castello-fortezza al buon vino...

Per il progetto in questione la scuola ha ricevuto una menzione speciale ed una splendida targa.

Alla cerimonia ha partecipato inoltre l’’ex alunno dell’Istituto Comprensivo di Montegrosso Valerio Pagliarino che ha proposto una lectio magistralis di grande interesse esponendola con entusiasmo ed efficacia. 

Informazioni aggiuntive