I ragazzi del CCR di Mombercelli e Montegrosso al raduno di Occimiano

Immagini dell'evento

Articolo di Maria Papagni, foto di Antonella Mondo e Emanuela Verri

 "Nessuno si perda" è lo sloga che ha suggellato il raduno dei consigli regionali dei ragazzi

avvenuto sabato 27 maggio 2017 ad Occimiano. All'insegna di questo motto i ragazzi del CCR di Mombercelli e di Montegrosso, insieme a tanti loro colleghi piemontesi, hanno discusso sui temi della dispersione scolastica, dell'integrazione e del bullismo. Ad accompagnarli in questa stimolante esperienza formativa sono intervenute le professoresse Marcellino, Mondo, Papagni e Verri insieme alla funzionaria comunale, dott.ssa Bosco. Dopo i saluti di rito i ragazzi, divisi in gruppi, hanno prodotto interessanti cartelloni tematici. Nel pomeriggio è stata proposta una conferenza per discutere della legge, approvata il 17 maggio 201 dalla Camera dei Deputati, sul cyberbullismo.

 I ragazzi hanno potuto così alternare momenti di svago e socialità con approfondimenti su tematiche di forte impatto sociale.

Informazioni aggiuntive