Buono a sapersi - Uso sicuro e consapevole di Internet

Il prof. Baldovino con gli alunni

Il progetto " Buono a Sapersi ", realizzato grazie al contributo e alla collaborazione tra la Provincia di Asti, la Polizia Postale e delle Comunicazioni, Google e l' A.S.L di Asti, si è presentato  particolarmente corposo: ogni classe è stata destinataria di sei ore di lezioni informative sui temi della sicurezza in rete  e sull'uso consapevole di Internet tenute da Piero Baldovino, referente del progetto.

L'esperto esterno ha guidato i ragazzi in questo percorso, volto a promuovere modalità di utilizzo sicure e consapevoli di Internet, attraverso una serie di step:

  • con un approccio ludico i ragazzi si sono appropriati del linguaggio tecnico-specifico della rete;
  • sono stati illustrati i problemi e i pericoli che si possono incontrare navigando in rete: virus, violazione della privacy, furto d'identità, adescamento, cyberbullismo,... ; 
  • la simulazione di un processo attraverso la drammatizzazione ha reso i ragazzi consapevoli delle responsabilità dell'utente nel web.

 Le attività si sono concluse il 27 febbraio 2013, con un incontro, tenutosi presso la sede centrale del nostro IC, al quale hanno presenziato il Dirigente Scolastico e il referente della Funzione Strumentale Informatica, prof. Marco Scassa.  In tale occasione le psicologhe del Servizio Soc. Patologia da Dipendenza dell'A.S.L. di Asti, Daniela Ciriotti e Marilisa Aluffi, hanno fornito ai genitori  indicazioni per individuare la dipendenza da Internet ed affrontarla in modo adeguato. E' stata inoltre distribuita una brochure divulgativa delle problematiche trattate. I contenuti veicolati con la realizzazione del progetto sono efficacemente riassunti nelle slides visualizzabili e scaricabili con i .pdf sottostanti.

Patologia da dipendenze: visualizza e scarica    Buono a sapersi: visualizza e scarica

 




I contatti, la calendarizzazione e l'organizzazione oraria degli eventi sono stati curati dalla prof. Filomena Amodeo, referente del progetto Educazione alla Salute presso la S.M.S. "Filippo Carretto". 

Informazioni aggiuntive