OPEN SCHOOL 2016

OPEN SCHOOL 2016 ALLA ZANDRINO DI MOMBERCELLI

partecipanti all'open school della Zandrino

articolo di Giorgia Covello - 3B e Filomena Amodeo

Il giorno 10 dicembre 2016, la scuola media C. Zandrino di Mombercelli ha organizzato lOpen School (scuola aperta) per i ragazzini di quinta che dovranno scegliere listituto dove trascorrere i prossimi 3 anni di scuola secondaria. Lincontro tra la scuola e i futuri studenti, accompagnati dai loro genitori, è avvenuto nelle ore pomeridiane, dalle 15:30 alle 18:30.

Alle varie attività di laboratorio hanno collaborato e partecipato, animatamente, tutti gli studenti; alcuni ragazzi di terza avevano un particolare ruolo, quello da tutordei ragazzini delle primarie.

Allarrivo, i ragazzini sono stati accompagnati dai tutor a visitare le diverse aule nelle quali erano stati allestiti giochi e laboratori di scienze, tecnologia, astronomia, lingua italiana, lingue straniere e altre; cerano anche giochi sportivi in palestra.

Nella biblioteca è stato allestito il Caffè Letterario, punto ristoro per bambini e genitori, ma anche per studenti e insegnanti. A questa iniziativa di scuola aperta ha partecipato anche la proloco di Mombercelli, che, come ogni anno, ha generosamente offerto la cioccolata calda a ragazzi, professori e genitori.

Noi studenti dellultimo anno abbiamo realizzato e gestito principalmente tre laboratori:

-Teatro delle ombre, con le prof.sse Mazzetti e Ferraris, in cui i visitatori potevano vedere un video-reportage sulla realizzazione del teatro e ammirare lallestimento con le varie sagome realizzate nei due anni precedenti;

-il Viaggio nellambito del progetto CLIL (Content Language Integrated Learning; in questo progetto alcune lezioni di Italiano e Scienze sono tenute in lingua inglese) con la prof.ssa Destefanis, dove i ragazzini ricevevano un simpatico souvenir;

-Space Travellers, con la prof.ssa Amodeo, dove i visitatori venivano coinvolti in svariate attività sullo spazio e il sistema solare, realizzate con modellini in scala costruiti dagli allievi di terza.

Noi allievi delle terze, nonostante i preparativi e le preoccupazioni per lesame, siamo stati i più coinvolti in questa attività (e non solo in questa), impiegando diverse ore di lezione per proseguire i preparativi dellopen school, e per portare avanti uninnumerevole quantità di progetti che vedremo realizzarsi durante il corso dellanno scolastico.

Informazioni aggiuntive