Scuola dell'Infanzia di Agliano Terme - Continua la Didattica a Distanza!

Elaborato

Articolo di Patrizia Boero - Foto delle famiglie dei bambini

Anche aprile è lentamente passato, maggio è iniziato e, grazie all’entusiasmo dei piccoli alunni della Scuola dell’Infanzia di Agliano Terme e alla  collaborazione delle famiglie, noi maestre abbiamo potuto continuare il nostro lavoro.

 

Elaborato

Elaborato

Continuando con la nostra programmazione, che ha come filo conduttore l’alimentazione, abbiamo potuto assaggiare, a volte solo usando un po’ di fantasia, miele, fresca insalatina, verdure dell’orto e dolci fragoline e il mese trascorso è stato riempito da disegni colorati di fiori, api, farfalle, bruchi e lumachine che hanno animato questa primavera e ci hanno accompagnato nell’assaporare tutti i sapori di questa stagione.

Spaventapasseri

Inoltre, grazie a una simpatica storia, negli orti e nei cortili dei bambini sono comparsi buffi spaventapasseri che i bambini, con genitori e nonni, si sono divertiti a costruire.

La primavera ha continuato ad essere il tema centrale e l’argomento di favole, giochi e lavoretti e, tra gli animaletti della primavera, è venuta a trovarci da lontano anche Caledonia, una simpatica giraffa col torcicollo.

Elaborato

 

Elaborato

I nostri piccoli alunni sono anche stati molto abili nell’apprendere e riconoscere le diverse forme geometriche con le quali hanno realizzato, al termine di un percorso, un colorato libro delle forme.

Elaborato

Sempre utilizzando le forme geometriche hanno anche costruito paesi e castelli con materiale di recupero: ecologia e riciclaggio sono stati altri temi affrontati in questo periodo.

Con i bambini dell’ultimo anno abbiamo continuato a lavorare sulla letto-scrittura e sulla logica, con semplici esercizi di avvicinamento alle lettere e ai numeri.

Elaborato

Elaborato

Elaborato

Giraffa

Evento principale del mese di maggio è stato la festa della mamma.

Cornice

Elaborato

Le storie di mamma Gufa e mamma Lumachina hanno reso omaggio a tutte le mamme e, sempre dando un occhio di riguardo all’ecologia, i bambini sono stati bravissimi a realizzare vasi di fiori e cornici per le loro mamme utilizzando materiali di recupero.

In questo periodo non sono mancate alcune piccole videochiamate, grazie alle quali siamo riuscite a rivedere le faccine e risentire le voci dei nostri bambini.

Manca poco più di un mese alla fine di questo difficile anno scolastico, periodo in cui abbiamo cercato di fare del nostro meglio per i nostri bambini; guardiamo tutti al prossimo, sperando che possa iniziare e svolgersi nella normalità e in totale serenità.

Ringraziamo tutte le famiglie per la grande collaborazione, l’impegno e il sostegno dimostrato.



Informazioni aggiuntive