Incontro formativo sul metodo Bortolato per l'analisi grammaticale e logica

Logo analisi grammaticale Metodo Bortolato

Articolo di Maria Papagni

Venerdì 25 novembre 2016 nella scuola Filippo Carretto di Montegrosso è avvenuto l'incontro formativo intitolato "Metodo Bortolato per l'analisi grammaticale e logica al volo" rivolto ai docenti della scuola primaria e secondaria. Il corso, della durata di quattro ore, è stato tenuto dalla formatrice Erickson Mariangela Musso e intende 

insegnare a svolgere «al volo» l'analisi grammaticale e logica presentando subito all'alunno tutte le conoscenze necessarie provviste di agganci emozionali. Si tratta di riassunti grazie ai quali non serve più tenere tutto a mente, ma è sufficiente andare a cercare, poiché nella striscia-riassunto è contenuto tutto. La comprensione diviene riconoscimento, semplificando il processo di apprendimento. 

Propone  l'analisi grammaticale come il gioco di mettere le parole nel barattolo giusto, ciascuno con il suo nome, scegliendolo tra nove, allineati come sul ripiano di una cucina.  

Anche l'analisi logica è proposta come un gioco: si tratta di muoversi in un quartiere osservando che ogni casa ha una caratteristica diversa dalle altre. 

Il metodo Bortolato per l'analisi grammaticale e logica al volo si propone dunque come uno strumento  destinato agli alunni dalla classe terza della scuola primaria in poi, in supporto al consueto programma.

Informazioni aggiuntive